Logo stampa
 - Home Page
 
 
  • RSS
 
 
 
 
 
65
Sei in: Notizie

Dacci il cinque (per mille)

Dopo il successo degli anni scorsi, al via il cinque per mille 2018. Le categorie dei soggetti destinatari, la tempistica, le modalità di ammissione...

cinque per mille 2017

Dacci il cinque (per mille)

Anche per il 2018 c'è la possibilità di destinare una quota, pari al 5 per mille dell'Irpef dei contribuenti. Per l'anno finanziario 2018, il 5 per mille è destinato alle seguenti finalità:

a) sostegno degli enti del volontariato:

- organizzazioni di volontariato di cui alla legge n. 266 del 1991
- Onlus - Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997)
- cooperative sociali e consorzi di cooperative sociali di cui alla legge n. 381 del 1991
- organizzazioni non governative riconosciute idonee ai sensi della legge n. 49 del 1987 alla data del 29 agosto 2014 e iscritte all'Anagrafe unica delle ONLUS su istanza delle stesse (art. 32, comma 7 della Legge n. 125 del 2014)
- enti ecclesiastici delle confessioni religiose con le quali lo Stato ha stipulato patti accordi e intese, considerate Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell'art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997
- associazioni di promozione sociale le cui finalità assistenziali sono riconosciute dal Ministero dell'Interno, Onlus parziali ai sensi del comma 9 dell'art. 10 del D. Lgs. n. 460 del 1997
- associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali e provinciali (articolo 7, della Legge n. 383 del 2000)
- associazioni e fondazioni di diritto privato che operano nei settori indicati dall'articolo 10, comma 1, lettera a) del D. Lgs. n. 460 del 1997

b) finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell'università

c) finanziamento agli enti della ricerca sanitaria

d) sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente

e) sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal Coni a norma di legge che svolgono una rilevante attività di interesse sociale

f) finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici (D. Lgs. n. 98 del 2011, convertito, con modicazioni dalla Legge n. 111 del 2011)

g) sostegno agli enti gestori delle aree protette (articolo 17-ter del decreto-legge n. 148 del 2017, convertito, con modicazioni dalla Legge n. 172 del 2017)

Per tutte le notizie e informazioni utili sul 5 per 1000, consultate www.agenziaentrate.gov.it

Adotta un progetto della tua città: il 5 per mille torna a Paderno Dugnano

"Cari concittadini, dopo il successo delle passate edizioni, presentate dal 2011, anche per il 2018 l'Assessorato ai Servizi Sociali propone l'iniziativa: "Adotta un progetto della tua città: il 5 permille torna a Paderno Dugnano". In questo opuscolo troverete tutte le Associazioni del nostro territorio che sono accreditate presso l'Agenzia delle Entrate per ricevere il contributo del 5 per mille e che hanno aderito all'iniziativa. All'atto di decidere a chi destinare la quota del 5 per mille nella vostra dichiarazione dei redditi, potrete scegliere una Associazione presente nell'elenco sottostante, consapevoli che, così facendo, darete un concreto sostegno ai loro progetti, quindi alla nostra città".
L'Assessore ai Servizi Sociali
Roberto Boffi