Logo stampa
 - Home Page
 
 
  • RSS
 
 
 
 
 
108
21/02/2014

Monitoraggio tempi procedimentali

Legge n. 190/2012, art.1, comma 28

ultimo aggiornamento: 7 novembre 2019

In questa sotto-sezione sono riportati i dati relativi al rispetto dei termini dei procedimenti amministrativi, previsti  dalla Legge n. 190/2012, art.1, comma 28 e dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione.
Il monitoraggio dei tempi procedimentali rileva anche i dati relativi al rispetto dei tempi medi .
Il monitoraggio ha frequenza quadrimestrale per alcuni indicatori e frequenza annuale per altri, come determinato nell’allegato al Piano della Performance.

I risultati del monitoraggio dei tempi procedimentali sono pubblicati raggruppati per settore dirigenziale e di vertice e per ogni procedimento sono consultabili le seguenti informazioni:

  • Termini del procedimento

  • Numero dei procedimenti conclusi

  • Numero dei procedimenti conclusi nei termini e fuori termini

  • Incidenza percentuale di conclusione dei procedimenti nei termini

  • Tempi medi

  • Raggiungimento dell’obiettivo

Il presidio del monitoraggio dei procedimenti amministrativi è in capo al Servizio Staff Segreteria Generale – Ufficio Programmazione e controllo.

La prima pubblicazione parte dai risultati del monitoraggio al 31 agosto 2013.