Logo stampa
 - Home Page
 
 
  • RSS
 
 
 
 
 
108
01/12/2016

Eliminazione delle barriere architettoniche

ultimo aggiornamento: 18 aprile 2019

╚ in capo all'Ente comunale la raccolta delle domande per l'ottenimento dei contributi per la realizzazione di opere, non ancora realizzate, di eliminazione di ostacoli alla mobilitÓ di persone con disabilitÓ negli edifici privati.
I presupposti per poter accedere al bando per l'ottenimento dei contributi sono:

  • la presenza di barriere architettonica da superare;

  • non aver iniziato alcuna opera prima della presentazione della domanda;

  • essere residenti presso l'abitazione, ovvero presentare impegnativa a trasferirvi la residenza.

Si precisa che sono ammessi a contributo interventi riguardanti le proprietÓ private, le parti comuni dei condomini privati o a partecipazione mista pubblica/privata.

Al fine di considerare nel fabbisogno dell'anno le domande di contributo possono essere presentate entro il 1^ marzo di ogni anno. Quelle presentate oltre tale data verranno comunque considerate nel fabbisogno dell'anno successivo.

Il Comune raccoglie le domande pervenute, ne verifica l'ammissibilitÓ al contributo e le trasmette agli uffici della Regione per l'erogazione dei finanziamenti sulla base dei fabbisogni. Il contributo, in conto capitale, Ŕ erogato ai Comuni sulla base della graduatoria predisposta da Regione Lombardia.

Regione Lombardia informa che, con Decreto Interministeriale n. 67 del 27/02/2018 sono state finalmente ripartite alle Regioni le risorse necessarie per finanziare i fabbisogni arretrati che erano rimasti in attesa per molti anni. Lo stanziamento previsto per gli anni 2017/2020 riuscirÓ a coprire, entro la fine del 2020, tutte le richieste arretrate fino al fabbisogno 2015.

Purtroppo per la liquidazione delle richieste inserite nei successivi fabbisogni, poichÚ la legge di bilancio dello Stato approvata a dicembre 2018 non ha previsto ulteriori stanziamenti, ad oggi non Ŕ possibile effettuare alcuna previsione.

Per approfondimenti si consiglia di visionare il sito di DG Casa e Housing sociale di Regione Lombardia, nella sezione contributi barriere architettoniche.

Di seguito si allegano i moduli necessari per la presentazione della domanda di contributo, la documentazione illustrativa delle procedure e la comunicazione di Regione Lombardia sullo stato dei tempi di liquidazione delle richieste di contributo per eliminazione delle barriere architettoniche.

Per informazioni Sportello Unico per l'Edilizia