Logo stampa
 - Home Page
 
 
  • RSS
 
 
 
 
 
108
18/09/2020

Info - Ambiente e Lavori Pubblici

ambiente e lavori pubblici

AGGIORNAMENTO - 18 settembre 2020

Recinzione Parco Borghetto
Sul percorso ciclopedonale lungo il Seveso è stato montato un nuovo cancello che completa la recinzione del Parco Borghetto. Un piccolo ma significativo passo in avanti per la riqualificazione di un'area ambientale di pregio di cui il Comune continuerà a prendersi cura.


AGGIORNAMENTO - 9 settembre 2020

Chiusura del parcheggio di via Amendola.
Oggi è stata data esecuzione all'ordinanza comunale con cui è stata istituita la chiusura dell'area parcheggio di via Amendola. Si ricorda che la decisione di vietare la sosta e il transito dei veicoli è dovuta al continuo verificarsi dell'abbandono di rifiuti ingombranti e di vetture.

"Abbiamo assunto questa decisione - spiega Giovanni Giuranna, Assessore all'Ambiente - per evitare il perdurare di usi impropri come da troppo tempo stava avvenendo. L'area è stata pulita per cancellare un degrado dovuto proprio alle abitudini sbagliate e inaccettabili di qualcuno che poi ricadono sull'intera collettività".

"Per il futuro - aggiunge l'Assessore al Patrimonio Antonella Caniato - valuteremo se riservare il parcheggio alle sole auto o affidarne la gestione al privato per il ricovero di mezzi pesanti, ma non escludiamo un utilizzo diverso, sempre per il bene della città. In questo momento c'era l'urgenza di porre un argine al disordine e al degrado".

Per impedire nuovi abusi da oggi il parcheggio resta chiuso e si apre la fase di ricerca di nuove destinazioni, anche con i suggerimenti che verranno dai cittadini.


AGGIORNAMENTO - 3 settembre 2020

Chiusura del parcheggio di via Amendola.
Dal prossimo 9 settembre sarà vietato accedere all'area parcheggio di Via Amendola, sia per il transito sia per la sosta. Da tempo si verificano continui abbandoni di rifiuti ingombranti e di vetture, causando un elevato degrado ambientale e igienico su tutto lo spazio adiacente ad uno degli ingressi del Parco Lago Nord. La decisione di chiudere si è resa necessaria per provvedere a una serie di azioni che consentiranno di ripulire il piazzale e per evitare il perdurare di usi impropri come da troppo tempo sta avvenendo. Al momento l'ordinanza non prevede una data di riapertura in attesa che l'Amministrazione Comunale valuti la futura destinazione del parcheggio stesso.


AGGIORNAMENTO - 27 agosto 2020

Scuola De Marchi: lavori all'impianto di riscaldamento e bonifica amianto

Prima dell'inizio delle lezioni sarà avviato il cantiere per la realizzazione di un nuovo impianto idraulico per il riscaldamento della scuola primaria di via IV Novembre e l'eliminazione con relativa bonifica di quello esistente.
"Nonostante le difficoltà del momento abbiamo individuato due aziende qualificate e disponibili ad intervenire subito - spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Giuranna - alle quali è già stato affidato il lavoro. Per l'Amministrazione Comunale questo intervento rappresenta una priorità, perché gli alunni e il personale scolastico possano affrontare l'inverno con un riscaldamento funzionante e soprattutto per eliminare i vecchi tubi, posti nel seminterrato, coibentati con materiale contenente amianto".
I primi lavori si concentreranno sulla posa delle nuove tubazioni nelle aule in modo che il riscaldamento possa essere regolarmente acceso il 15 ottobre, data di avvio della nuova stagione termica. Successivamente, ad anno scolastico iniziato e senza interferire con le attività didattiche, si interverrà nel seminterrato - con accesso riservato agli addetti ai lavori - per rimuovere e bonificare, secondo i protocolli di sicurezza, i manufatti in amianto.
"Dopo i disagi dell'inverno scorso ci eravamo presi un impegno che stiamo portando a termine nonostante l'emergenza in corso che non ha certamente agevolato la programmazione e l'avvio dei lavori - aggiunge il Sindaco Ezio Casati - Gli Uffici Comunali seguiranno il cantiere nelle sue varie fasi per rispettare al massimo tempi e modalità previsti".