Logo stampa
 - Home Page
 
 
  • RSS
 
 
 
 
 
65
02/08/2017

Variante parziale n. 2 al PGT vigente

anno 2017

ultimo aggiornamento: 23 luglio 2018

NEWS: sono disponibili in fondo alla pagina i documenti illustrati in occasione della Commissione Territorio del 18 luglio 2018 e precisamente:

  • atto unilaterale d’obbligo
  • allegato A - planimetria catastale
  • allegato B - documento “Paderno Dugnano, la città di domani – interventi di riqualificazione paesaggistica”
  • allegato C - criteri generali-Piano del colore-Piano estetico degli ambiti di antica formazione

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 128 del 27 luglio 2017 è stato dato avvio al procedimento di variante parziale al Piano di Governo del Territorio vigente e contestuale avvio del procedimento di verifica di assoggettabilità alla VAS.

La variante, pur connessa al futuro ampliamento del “Centro Commerciale Brianza”,  è orientata contestualmente ad aumentare e migliorare la fruibilità di spazi pubblici da destinare a verde della città.

In data 21.12.2017 prot. n. 75269 è stato presentato il rapporto preliminare per la verifica per l’assoggettabilità alla Valutazione Ambientale Strategica del Piano.
Il documento è stato messo a disposizione sul sito SIVAS (https://www.cartografia.regione.lombardia.it/sivas/) della Regione Lombardia, dove è possibile trovare tutte le informazioni inerenti la procedura di verifica di assoggettabilità alla VAS.
Il giorno 31.01.2018 si è tenuta la conferenza di verifica dell'assoggettabilità alla VAS della variante in oggetto, alla quale sono stati invitati a partecipare i soggetti individuati dalle autorità procedente e competente con determinazione dirigenziale n. 1201 del 21.12.2017.
Il procedimento di verifica di assoggettabilità alla VAS si è concluso con il provvedimento di esclusione n. 1/2018 del 09.03.2018.

Al fine di procedere all'acquisizione dei pareri delle parti sociali ed economiche nel rispetto dell’art. 13, comma 3, della L.R. 12/2015 sulla proposta di variante parziale n. 2 al Piano di Governo del Territorio vigente, sono disponibili (nel link sottostante “Avviso di consultazione parti economiche e sociali”) gli atti di proposta di variante composti dalla Relazione (all. 1) e dalle Tavole (all. 2, all. 3, all. 4) alla deliberazione di Giunta Comunale n. 63 del 27 marzo 2018, il cui termine ai fini dell’acquisizione del parere delle parti economiche e sociali, per il deposito di eventuali contributi era fissato per il 04/05/2018.