Logo stampa
 - Home Page
 
 
  • RSS
 
 
 
 
 
65
10/02/2016

Il gioco è bello... se non nuoce!

Progetto per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di prevenzione e contrasto alle forme di dipendenza dal gioco d'azzardo lecito

gioco è bello

ultimo aggiornamento: 23 maggio 2019

Il gioco è bello... se non nuoce!
Martedì 17 novembre 2015
presso l'Auditorium Tilane è stato presentato il progetto di prevenzione e contrasto al gioco d'azzardo patologico ideato dai Comuni di Paderno Dugnano e Novate Milanese e finanziato da Regione Lombardia nello scorso mese di maggio.
Il progetto "Il gioco è bello...se non nuoce" prevede due ambiti di intervento. Il primo è specificatamente mirato ad una mappatura territoriale ed all'individuazione dei luoghi sensibili e delle sale gioco per conoscere il numero di apparecchi presenti sul territorio e la loro localizzazione. Sarà un'occasione anche per instaurare un 'dialogo' con i gestori degli esercizi e per valutare le ricadute sociali del fenomeno. La mappatura sarà propedeutica alla realizzazione di azioni di sensibilizzazione e informazione, grazie anche al coinvolgimento degli studenti, nei luoghi di incontro sul territorio, rivolti a giovani e anziani. In questo ambito si concentreranno le azioni incentivanti "No Slot" per gli esercenti che scelgono di non installare o di dismettere apparecchiature per il gioco d'azzardo lecito, tramite circoli di studio e gruppi di auto-mutuo aiuto per esercenti, giocatori e famiglie. Il progetto prevede, a conclusione della mappatura, la realizzazione e la distribuzione di materiale informativo sulla rete di supporto e sulle azioni che saranno individuate per accompagnare gli esercenti ad effettuare e/o a mantenere nel tempo la loro scelta virtuosa.

 

 
slot

Due le iniziative a supporto del progetto:

Laboratorio di scrittura - Workshop condotto da Gianni Miragli
La dipendenza dal gioco, le nostre dipendenze, secondo noi stessi e secondo gli altri.
Espansione dell'io-narrante, narrare se stessi dal presente al futuro, la scoperta della dipendenza, immedesimazione nel giocatore secondo l'uso dell'Io Narrante.
Esercizi di respirazione e contatto tattile e visivo, esercizi di decostruzione della nostra percezione narrativa e impersonificazione della persona dipendente dal gioco, esercizio di narrazione orale e corale.
Date incontri:
14, 21 e 28 aprile | 5, 12, 19 e 26 maggio | 9 giugno

Laboratori Tilane | ore 21
Modalità di partecipazione: Iscrizione gratuita presso la Biblioteca Tilane
Max 12 iscritti (con proprio pc)

Contro il gioco d'azzardo patologico! Vota la tua immagine preferita su facebook!
Gli studenti dell'indirizzo Grafica e Comunicazione dell'istituto Gadda di Paderno Dugnano hanno ideato delle immagini per la campagna di contrasto al gioco d'azzardo. Ora tocca a te decidere quale tra queste realizzazioni grafiche è la più efficace e promuove meglio il messaggio del progetto Il gioco è bello se non nuoce.
Esprimi il tuo parere attraverso un "like": metti mi piace all'immagine su facebook che ti è sembrata più convincente.


Il 1^ luglio 2016, a Novate Milanese si è svolto il Convegno finale del progetto, nel corso del quale sono stati illustrati i risultati della mappatura dei luoghi di gioco e delle azioni sperimentate. Inoltre sono stati forniti strumenti, metodologie e buone prassi che potranno essere replicate sui vari territori.

Per scaricare la mappa quantitativa del fenomeno del gioco d'azzardo e gli indicatori di prossimità e di rischio per poplazione a Paderno Dugnano, clicca qui


 
Siti di maggiore interesse
Documenti (aggiornamento al 11/10/2016)