Comunicazione cambio d’uso senza opere

Essere proprietario dell’immobile o averne titolo

Il mutamento di destinazione d’uso dei locali senza l’esecuzione di opere edilizie viene comunicato dalla proprietà o dall’avente titolo all’Amministrazione Comunale tramite deposito al protocollo del modello predisposto debitamente compilato e con gli allegati richiesti.

La stessa comunicazione è presentabile on line tramite il portale CPortal. Tale modalità richiede l’apposizione della firma digitale.

La comunicazione ha validità contestualmente alla sua presentazione, fatte salve eventuali integrazioni richieste in fase istruttoria.

Il cambio d’uso senza opere è oneroso se non sono decorsi dieci anni dall’ultimazione dei lavori di costruzione, ampliamento o ristrutturazione dell’immobile (conguaglio differenza contributo di costruzione tra le diverse funzioni).

Se sono trascorsi oltre dieci anni dall’ultimazione dei lavori non è dovuto il contributo di costruzione.

In entrambi i casi se il cambio d’uso risulta urbanisticamente rilevante ai sensi dell’art. 23-ter del DPR 380/01 occorre verificare l’eventuale conguaglio delle aree per servizi previste degli artt. 54 e 55 delle Norme di Attuazione.

Sono sempre dovuti i diritti di segreteria stabiliti annualmente con delibera di Giunta Comunale.

Struttura: Governo e Opere per il Territorio e l’Ambiente –  Sportello Unico per l’Edilizia

Responsabile: Cecilia Dapas
Segreteria: Giovanna Lavezzari
Telefono: 02 91004 417 – 487
E-mail: ediliziaprivata@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario: da lunedì a venerdì: 8.15 – 12.15
lunedì, martedì e giovedì: 16.45 – 17.45
Ricevimento tecnici: su appuntamento