Certificazione anagrafica on line

I certificati anagrafici adesso si possono avere anche online senza recarsi in Comune.

Dal 15 settembre 2021, infatti, collegandosi al sito del Comune di Paderno Dugnano sarà possibile ottenere il documento di cui si necessita grazie a questo nuovo servizio attivo 24 ore su 24.

Per accedere alla piattaforma basterà autenticarsi con le proprie credenziali SPID (per chi ancora non è in possesso di un’identità digitale SPID, consigliamo di consultare questo link  www.spid.gov.it e scegliere un Identity Provider tra quelli disponibili).

I cittadini di Paderno Dugnano possono ottenere i certificati relativi a tutti i membri del proprio nucleo familiare anagrafico utilizzando le credenziali di un maggiorenne del nucleo familiare stesso (il servizio è infatti riservato ad utenti maggiorenni).

I certificati vengono generati ed emessi direttamente da ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente a cui ha aderito il nostro Comune) con relativo contrassegno elettronico (QRcode in alto a destra sul certificato) che ne garantisce l’autenticità.

PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA CLICCA QUI

Rilascio di certificati

I certificati anagrafici che si potranno richiedere e stampare in autonomia sono:

  • Certificato di Residenza
  • Certificato di Residenza Storico a una data
  • Certificato anagrafico di Nascita
  • Certificato di Morte
  • Certificato di Matrimonio
  • Certificato di Cittadinanza
  • Certificato di Stato Civile
  • Certificato di Stato di Famiglia
  • Certificato di Stato di Famiglia e Stato Civile
  • Certificato di Stato di Famiglia per Convivenza
  • Certificato di Stato di Famiglia AIRE
  • Certificato di Stato di Famiglia con rapporti di parentela
  • Certificato di Stato Libero
  • Certificato di Unione Civile
  • Certificato di Contratto di Convivenza
  • Certificato di Cittadinanza Storico
  • Certificato di Esistenza in Vita
  • Certificato contestuale di Stato di Famiglia e Residenza

Marca da bollo

Se l’uso per cui è richiesto il certificato prevede l’assolvimento dell’imposta di bollo, occorre che l’utente, prima di procedere alla richiesta si procuri la marca (l’importo corrisponde a 16.00).  In fase di richiesta, infatti, è necessario possedere già una marca da bollo valida perché all’interno di un campo obbligatorio dovrà essere riportato il numero identificativo della marca stessa, composto da 14 cifre.

L’imposta di bollo si assolve infatti con l’applicazione della corrispondente marca sul certificato stesso, di data antecedente o corrispondente a quella di emissione del certificato.

Casi di esenzione dal bollo

È possibile richiedere certificati rilasciati in esenzione da bollo in base alla destinazione d’uso e solo per i limitati casi previsti:

  • ONLUS – art. 27 bis, tabella allegato B) DPR 642/1972
  • SOCIETA’ SPORTIVE – art. 8 bis, tabella allegato B) DPR 642/1972
  • PROCESSUALE (certificati da produrre nel procedimento) – art. 18 DPR 30.5.2002, n. 115 e Circ. Agenzia delle entrate, 14.8.2002, n. 70/E
  • C.T.U. nominato dal Tribunale o dal Pubblico ministero; CURATORE FALLIMENTARE – art. 16, tabella allegato B) DPR 642/1972
  • INTERDIZIONE, INABILITAZIONE, AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (certificati da produrre nel procedimento) – art. 13, tabella allegato B) DPR 642/72 e Circ. MIN. GIUST. prot. M-DG. DAG del 5 febbraio 2007.14803.U
  • ADOZIONE, AFFIDAMENTO, TUTELA MINORI – art. 13, tabella allegato B) DPR 642/1972 e art. 82 L. 184/1983
  • SEPARAZIONE/DIVORZIO ai sensi dell’art. 19 della legge 74/1987
  • VARIAZIONE TOPONOMASTICA STRADALE E NUMERAZIONE CIVICA ai sensi dell’art. 16 co. 8, della L. 537/1993
  • PENSIONE ESTERA – art. 9, tabella allegato B) DPR 642/1972

Nessun costo aggiuntivo è previsto per l’erogazione del servizio.
L’utilizzo di certificati rilasciati in esenzione da bollo non può avvenire per fini diversi da quelli indicati e in tal caso, costituisce una violazione della normativa fiscale vigente.

Dal sito comunale sarà possibile accedere alla piattaforma cliccando su SERVIZI e selezionando tra quelli online le certificazioni anagrafiche. In alternativa, selezionando lo stesso servizio nella sezione Il Comune Online.


Hai bisogno di recarti all’Anagrafe? Ecco come fare…

Per Carta d’identità elettronica, appuntamento solo su prenotazione online collegandosi al sito agendacie.interno.gov.it

Per residenze e/o cambi di indirizzo, appuntamento da richiedere tramite mail (completa di generalità e recapito telefonico) all’indirizzo di posta elettronica urp@comune.paderno-dugnano.mi.it

Per rilascio certificati, è possibile prenotare un appuntamento inviando un messaggio Whatsapp al numero telefonico 366 84 05 322 (attenzione!!! questo numero di cellulare è abilitato solo per i messaggi). La data dell’appuntamento verrà comunicata entro 3 giorni lavorativi dalla richiesta.


Leggi il comunicato stampa