Punto tamponi: la Farmacia Comunale prolunga l’orario del servizio

Dopo la prima fase di partenza, da lunedì 24 gennaio sarà ampliato l’orario del servizio del punto tamponi della Farmacia Comunale 1 di via Italia per chi ha la necessità di sottoporsi al tampone antigenico per ricerca Covid19.

Gli utenti potranno fare l’accettazione in Farmacia anche negli orari di apertura del mattino (dalle 8.30 alle 12.30) e poi presentarsi al pomeriggio direttamente al punto tamponi di via Valassina (angolo via Italia) nel giorno e nella fascia oraria che gli sarà indicata così da ridurre le code e i tempi d’attesa.

Le accettazioni si accoglieranno, comunque, in Farmacia ogni giorno (dal lunedì al venerdì) fino alle ore 17.

Grazie a questa nuova modalità, il punto tamponi sarà attivo a partire dalle 14 iniziando a sottoporre al test gli utenti che avevano già fatto l’accettazione in farmacia.

DAL LUNEDI’ AL VENERDI’:

ACCETTAZIONE IN FARMACIA dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.00

PUNTO TAMPONI dalle 14 alle 18.30

Aggiornamento al 21 gennaio 2022


Dall’11 gennaio è attivo il punto tamponi dell’azienda di proprietà comunale Ages.

Nell’area di sosta ad angolo tra le vie Valassina e Italia, è stata realizzata una struttura esterna nei pressi della Farmacia Comunale 1 dove gli utenti possono accedere senza prenotazione per sottoporsi al tampone antigenico per la ricerca del virus Covid.

Il punto tamponi è attivo dalle 15.30 alle 18.30, dal lunedì al venerdì, prima di sottoporsi al test occorrerà fare l’accettazione direttamente nella Farmacia Comunale 1 di via Italia.

L’attivazione di questo punto tamponi in una farmacia comunale è un ulteriore contributo che diamo per fronteggaire questa emergenza dando un servizio aggiuntivo a quelli già presenti in città considerata la grande esigenza di ridurre i tempi d’attesa per coloro che hanno la necessità di verificare se sono stati contagiati o se devono sottoporsi a un test di fine isolamento – commenta il Sindaco Ezio Casati – Superata la prima fase di avvio, proveremo ad ampliare la fascia oraria del punto tamponi soprattutto in queste settimane in cui la richiesta è aumentata considerevolmente“.