Richiedere assistenza per il rilascio, rinnovo, aggiornamento, conversione, duplicato del permesso di soggiorno

Il Permesso di Soggiorno deve essere richiesto dagli stranieri che intendono soggiornare il Italia per più di tre mesi, entro 8 giorni dal momento dell’arrivo in Italia.

La richiesta di rilascio/rinnovo/aggiornamento/conversione/duplicato del permesso di soggiorno, ad eccezione di particolari tipologie di permessi, deve essere spedita ai competenti uffici tramite lo “sportello amico” presente negli uffici postali abilitati, compilando l’apposito kit.

Per ottenere assistenza per la predisposizione della domanda è necessario presentarsi presso lo sportello immigrazione del comune con la seguente documentazione:

ps per lavoro subordinato

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia permesso di soggiorno
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Copia dichiarazione UNI-LAV (se il contratto di lavoro è stato sottoscritto in data antecedente al 31/10/2011 è sostituito dal contratto di soggiorno)
  • Dichiarazione recente del datore di lavoro che dichiara di avere il soggetto interessato alle proprie dipendenze (è possibile usare il mod.S3)
  • Copia di un documento d’identità e del codice fiscale del datore di lavoro (se è cittadino extracomunitario allegare anche copia del titolo di soggiorno)
  • Copia ultime 3 buste paga
  • Copia documentazione comprovante redditi percepiti nell’ultimo anno (CUD/730/UNICO)

ps per lavoro domestico

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia permesso di soggiorno
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Copia denuncia di assunzione all’INPS
  • Dichiarazione recente del datore di lavoro che dichiara di avere il soggetto interessato alle proprie dipendenze (è possibile usare il mod.S3)
  • Copia di un documento d’identità e del codice fiscale del datore di lavoro (se è cittadino extracomunitario allegare anche copia del titolo di soggiorno)
  • Copia ultime 3 buste paga (se presenti)
  • Copia ultimi 3 bollettini relativi al pagamento dei contributi INPS
  • Copia documentazione comprovante redditi percepiti nell’ultimo anno (dichiarazione sostitutiva CUD/730/UNICO)

ps per lavoro autonomo

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia permesso di soggiorno
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Copia Visura camerale
  • Copia attribuzione partita IVA
  • Copia della dichiarazione dei redditi
  • Copia dell’autorizzazione o della licenza o dell’iscrizione negli appositi albi

ps per studio

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia permesso di soggiorno
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Copia documentazione attestante la disponibilità finanziaria (es. CUD)
  • Copia polizza assicurativa sanitaria o iscrizione al servizio sanitario nazionale anche volontaria della durata di almeno un anno
  • Copia della certificazione attestante il superamento degli esami previsti
  • Certificato d’iscrizione a scuola/università contenente l’indicazione dell’anno scolastico a cui è iscritto il soggetto interessato
  • Documentazione comprovante la durata, in anni, del corso di studi

ps per attesa occupazione

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia permesso di soggiorno
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • copia della disponibilità al lavoro rilasciata all’atto dell’iscrizione al centro per l’impiego

ps per motivi familiari

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia permesso di soggiorno
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Redditi e Autocertificazione del familiare che dichiara di sostenere economicamente la persona che richiede il ps
  • Copia del ps del familiare di cui si è a carico

Coesione familiare

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia codice fiscale (se già richiesto)
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso/timbro d’ingresso sul territorio italiano)
  • Dichiarazione di ospitalità timbrata dalle competenti autorità
  • Copia documentazione anagrafica comprovante il legame di parentela (se prodotta all’estero deve esere tradotta e legalizzata presso l’Ambasciata italiana presente nel Paese d’origine)
  • Copia della documentazione relativa al lavoro e al reddito del familiare a carico del quale si chiede la coesione (dichiarazione UNI-LAV, buste paga, documenti comprovanti i redditi percepiti nell’ultimo anno che non possono essere inferiori agli importi previsti per l’assegno sociale)
  • Copia idoneità alloggiativa (vedasi scheda idoneità alloggiativa)

Duplicato del permesso per furto/smarrimento

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia del permesso (se in possesso)
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Copia della denuncia di furto o smarrimento

Inserimento minore

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia del permesso (se in possesso)
  • Copia codice fiscale
  • Copia pagine scritte del passaporto (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)
  • Copia passaporto del minore/certificato consolare con foto del minore
  • Certificato di nascita

Distacco del minore tra i 14 e 18 anni dal ps dei genitori

In questo caso si procede compilando due diversi kit: uno per aggiornare il permesso del genitore dal quale dovrà essere tolto il nome del minore, uno per il rilascio del permesso individuale del minore

  • Marca da bollo da € 16,00
  • Copia del permesso di soggiorno sia del minore che del genitore
  • Copia codice fiscale sia del minore che del genitore
  • Copia pagine scritte del passaporto di entrambi (solo pagine contenenti foto, numero, data di emissione e scadenza, dati eventuale visto d’ingresso)

 

Alcune tipologie di permesso sono da richiedere direttamente alla Questura di Milano via Montebello 27 o al commissariato competente per territorio (ad esempio: permesso per cure mediche, per motivi umanitari, per parente di cittadino italiano o comunitario d. lgs 30/2007 ecc.). Altri si richiedono solo dopo aver ottenuto apposito nulla osta dalla Prefettura (ad esempio permesso rilasciato ai lavoratori altamente qualificati).

Ogni tipologia prevede particolari documenti da produrre. Lo sportello immigrazione fornisce informazioni a riguardo.

Termine di erogazione del servizio: immediato.

Non Presenti

Struttura: Settore Servizi alla persona e sviluppo organizzativo – Ufficio Lavoro, U.R.P. e Servizi di Front-Office

Responsabile: Irene Sciarrotta
Referenti: Fernanda Mutti
Telefono: 02 91004 319 – n. verde 800.140558 (solo da telefono fisso)
E-mail: immigrazione@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario: lunedì e giovedì (con la presenza di un mediatore culturale), solo su appuntamento, dalle 9.00 alle 12.15.

***

Commissariato di Polizia di Cinisello Balsamo
via Cilea, 30