Richiedere il permesso di costruire in sanatoria relativo ad opere realizzate in assenza o in difformità  dal titolo abilitativo

Il Permesso di costruire in sanatoria è richiesto dal proprietario dell’immobile o da chi ne abbia titolo per richiederlo (si veda in particolare l’art. 1 del Regolamento Edilizio)

La richiesta deve essere presentata in formato digitale tramite C.Portal (C-Portal – www.padernodugnano.cportal.it)

L’Ufficio Sportello Unico per l’Edilizia assegna d’ufficio un responsabile del procedimento ed un tecnico istruttore e ne dà comunicazione al richiedente entro 10 giorni.

Con l’attività di prima istruttoria viene verificata la completezza documentale dell’istanza, cui segue eventuale richiesta di integrazione della stessa entro gg.15

In corso d’istruttoria l’Ufficio procede al calcolo della sanzione dovuta ed all’acquisizione dei necessari pareri da parte degli enti e/o uffici di competenza

Il Permesso di Costruire in Sanatoria, se conforme alla normativa vigente, viene rilasciato entro 60 giorni.

In assenza di rilascio del Permesso di Costruire in Sanatoria entro i tempi di Legge (60 gg.), vige il silenzio/diniego ossia la richiesta si intende respinta.

Corrispettivi Servizi Comunali stabiliti con deliberazione di Giunta Comunale

Oneri di costruzione a sanatoria

Struttura: Governo e Opere per il Territorio e l’Ambiente –  Sportello Unico per l’Edilizia

Responsabile: Cecilia Dapas
Segreteria: Giovanna Lavezzari
Telefono: 02 91004 312 – 487
E-mail: ediliziaprivata@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario: da lunedì a venerdì: 8.15 – 12.15
lunedì, martedì e giovedì: 16.45 – 17.45
Ricevimento tecnici: lunedì, martedì e giovedì dalle 16.45 alle 17.45
venerdì 8.15 – 12.15