Richiedere la restituzione di veicoli rimossi

Nei casi previsti dal Codice della Strada, la Polizia Locale può procedere a rimuovere i veicoli in sosta vietata o di intralcio alla circolazione, ovvero a sottoporli a sequestro o fermo amministrativo. La restituzione può essere richiesta allo sportello del Comando di Polizia Locale soltanto dopo che l’avente titolo (proprietario o conducente, quest’ultimo nei casi previsti) si sia messo in regola per il fatto contestato e sanzionato.

Per ottenerne la restituzione è necessario rivolgersi allo sportello del Comando di Polizia Locale muniti di documento d’identità e certificato di proprietà del veicolo stesso.

Dal momento in cui il proprietario del veicolo si sia regolarizzato per il fatto contestato e sanzionato, ovvero – nei casi previsti – al termine del periodo di fermo amministrativo, la restituzione del veicolo è immediata.

Oltre alle sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada, sono addebitate al trasgressore/obbligato solidale le spese di rimozione e deposito, da pagare direttamente al gestore del servizio di deposito.

Struttura: Polizia Locale e Servizi per la Città
Referente: Ufficiale Coordinatore
Telefono: 02 9107 050 – Fax : 02 9107 025
E-mail: segreteriapl@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario della segreteria del Comando: da lunedì a venerdì: 9.00 – 12.15
lunedì, martedì e giovedì: 16.45 – 17.45