Richiesta autorizzazione spettacolo pirotecnico in manifestazione pubblica

Trattasi di autorizzazione di polizia conseguentemente i requisiti richiesti sono quelli previsti dal T.U.LL.P.S.;
L’istanza dovrà essere presentata da un pirotecnico titolare di licenza ( art. 47 del T.U.LL.P.S. -art. 101 Regolamento T.U.LL.P.S.).
Si dovrà stipulare un contratto di assicurazione per la responsabilità civile;
Il richiedente non dovrà aver riportato condanne penali a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non colposo salvo il caso di avvenuta riabilitazione;
Non essere sottoposto a sorveglianza speciale, misure di sicurezza personale e di non essere stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza;
Non avere in corso una procedura di fallimento, non devo sussistere nei propri confronti cause di divieto, decadenza o sospensione di cui al D.lgs 159/2011 , e nel caso di società, dei relativi legali rappresentati, amministratori o soci.
Avere ottenuto l’autorizzazione di occupazione suolo pubblico e relativo pagamento della tassa.
Presenza di apposita squadra antincendio in possesso di regolari attestati;
Autorizzazione del Prefetto al trasporto di fuochi artificiali;
Comunicazionealla competente Autorità aeroportuale con relativo esito (NOTAM)
Piano di emergenza ed evacuazione;
Relazione tecnica: descrizione dei tipi e caratteristiche dei fuochi e dei mortai, ditta produttrice e sede, quantità e piazzamento dei mortai, modalità d’impiego ed accensione, sistema di delimitazione e sorveglianza area sicurezza, criteri antinfortunistici ed antincendio adottati;

autorizzazione in deroga ai limiti massimi di immissione acustica da richiedere al settore Opere per il territorio e ambiente;
nulla osta/autorizzazione della Commissione tecnica Provinciale della Prefettura di Milano

La richiesta di autorizzazione dovrà essere presentata, a mano, con raccomandata o posta certificata, su apposito modello, almeno 60 gg. prima dell’evento, corredata dagli allegati richiesti e da marca da bollo di 16.00 euro.

L’emissione dell’autorizzazione avverrà, previo parere favorevole dell’idoneità del sito in ordine alla sicurezza e alla tutela dell’incolumità pubblica da parte della C.T.P. presso la prefettura di Milano, entro 60 gg. dalla richiesta salvo eventuali sospensioni o interruzioni dei termini in caso di istanza incompleta o per necessità istruttorie.

Marca da bollo del valore di 16.00 euro da applicare sull’istanza
Marca da bollo del valore di 16.00 euro da applicare sull’autorizzazione
Pagamento al momento del ritiro dell’autorizzazione di 15.00 euro per corrispettivo TULPS ( rif. delibera corrispettivi)

Struttura: Polizia Locale e Servizi per la Città
Responsabile: Commissario Sergio Piscitelli
Referenti: Marisa Berardi e AlessiaCrestani
telefono: 02 9107050 – 02 9107025
E-mail: segreteria.pl@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario della segreteria del Comando: da lunedì a venerdì: 9.00 – 12.15
lunedì, martedì e giovedì: 16.45 – 17.45

  • Dichiarazione sostitutiva atto notorio
  • Richiesta autorizzazione spettacolo pirotecnico
  • Autorizzazione in deroga ai limiti massimi di immissione acustica per le attivita’ temporanee da richiedere al Settore Opere per il Territorio e Ambiente
  • Piano di emergenza ed evacuazione
  • Dichiarazione sostitutiva antimafia
  • Dichiarazione sostitutiva del certificato di iscrizione alla CC.I.A.A
  • Dichiarazione sostitutiva atto notorio dei fuochi impiegati e del rispetto delle distanze di sicurezza
  • Dichiarazione di accettazione dell’incarico da parte di associazione con squadra autorizzata per primo intervento antincendio
  • Copia comunicazione effettuata alla competente Autorita’ aeroportuale con relativo esito (NOTAM)
  • Relazione tecnica contenente quanto evidenziato in planimetria, la descrizione dei tipi e caratteristiche dei fuochi e dei mortai, ditta produttrice e sede, quantita’ e piazzamento dei mortai, modalita’ d’impiego ed accensione ;sistema di delimitazione e sorveglianza area sicurezza; criteri antinfortunistici e antincendio adottati
  • Planimetria 1:2000 completa di tutti i dati indicati nel modulo di richiesta autorizzazione
  • Copia autorizzazione Prefettizia al trasporto di fuochi artificiali. Ai sensi dell’art. 97 del regolamento di attuazione del T.U.LL.P.S.
  • Attestato/i di frequenza al corso per addetti antincendio relativo/i al personale addetto alla squadra antincendio
  • Copia/e della/delle abilitazione/i di cui all’art.101 del T.U.L.P.S. per il/i fochino/i (2 copie)
  • Copia Licenza di cui all’art. 47 del T.U.L.P.S. per la fabbricazione e/o deposito di esplosivi
  • Autorizzazioni attestanti la disponibilita’ d’uso dei siti destinati all’effettuazione dello spettacolo pirotecnico (nel caso che lo spettacolo si svolga su area in concessione dovra’ essere allegata copia della specifica autorizzazione preventivamente rilasciata al titolare dall’Autorita’ competente)
  • Copia adeguata copertura assicurativa per gli eventuali danni a persone e cose
  • Marca da Bollo da euro 16,00 da apporre sulla domanda e marca da bollo di euro 16.00 da apporre al momento del rilascio sull’autorizzazione
  • Fotocopia non autenticata di un documento di identità di chi sottoscrive il modello