Richiedere autorizzazione e contrassegno per la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio delle persone invalide con capacità  di deambulazione sensibilmente ridotta

L’autorizzazione e il relativo contrassegno vengono rilasciati esclusivamente a coloro che, previo specifico accertamento sanitario, risultino avere una effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta o impedita.

Devono essere richiesti al comune di residenza e sono validi in Italia e nei paesi europei che si sono uniformati alla raccomandazione del Consiglio europeo del 04/06/1998.

I contrassegni hanno validità massima di 5 anni e tale periodo è commisurato in relazione alla tipologia dell’invalidità del soggetto, sia essa permanente o temporanea, così come certificata dagli organi sanitari competenti.

Per i minori di anni 18 anni, la domanda va inoltrata dai genitori o da chi ne fa le veci.

Per gli interdetti, la domanda va inoltrata dal tutore.

Rilascio: Per ottenere il rilascio dell’autorizzazione e del relativo contrassegno è necessario compilare il modello prestampato e presentarsi al Comando di Polizia Locale, allegando uno dei seguenti documenti:

1. Verbale della Commissione Unica per l’accertamento dell’invalidità civile da cui risulti l’esitenza dei requisiti sanitari necessari ad ottenere il contrassegno in questione o che il soggetto sia non vedente o abbia un’invaldità del 100% con accompagnamento ( in caso d’invalidità ai sensi della Legge 104/92, dovrà essere presentato anche il secondo foglio indicante l’esistenza di capacità di deambulazione sensibilmente ridotta)

2. certificato medico rilasciato dall’A.S.L. di competenza ,( Via 2 Giugno – Paderno Dugnano) indicante che la persona ha effettivamente capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ed il periodo di validità del contrassegno da rilasciare.

Per i cittadini non comunitari dovrà essere presentato anche il permesso o la carta di soggiorno

In caso d’ impossibilità alla sottoscrizione della richiesta di rilascio, per chi non sa o non può firmare per impedimenti fisici, dovrà essere redatta una dichiarazione sostitutiva di atto notorio alla presenza di un P.U. c/o il comando di P.L.

Rinnovo: ( Si consiglia di presentare la richiesta almeno 15 gg. prima della scadenza della validità del contrassegno). I contrassegni sono rinnovabili previa compilazione e presentazione al Comando di Polizia Locale del modello prestampato, allegando:

1. In caso di invalidità permanente:

a) il verbale della Commissione Unica per l’accertamento dell’invalidità da cui risulti un invalidità del 100% con accompagnamento ( in caso d’invalidità Legge 104/92 dovrà essere presentato anche il secondo foglio indicante l’esistenza di capacità di deambulazione sensibilmente ridotta) o un certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio;

b) Contrassegno scaduto

2. in caso di invalidità temporanea:

a) Certificato medico rilasciato dall’ A.S.L. di competenza, ( Via 2 Giugno- Paderno Dugnano) indicante che la persona ha effettivamente capacità di deambulazione sensibilmente ridotta ed il periodo di validità del contrassegno da rilasciare.

b) Contrassegno scaduto

Furto o smarrimento: potrà essere richiesto un nuovo contrassegno allegando alla domanda copia della denuncia sporta presso le Autorità competenti indicante il numero del contrassegno e la scadenza dello stesso. In caso di smarrimento, alla domanda di rilascio di un nuovo contrassegno dovrà essere allegata o una copia della denuncia sporta presso le Autorità competenti o una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà indicante il numero del contrassegno e la data di scadenza dello stesso.

Deterioramento : In caso di deterioramento verrà rilasciato un duplicato del contrassegno posseduto, previa richiesta, tramite apposito modulo prestampato, con allegato il contrassegno da sostituire.

L’erogazione del servizio avverrà entro 30 giorni.

Euro 5,00 per le spese di emissione da pagare alla presentazione dell’istanza.

In caso d’invalidità temporanea la domanda dovrà essere presentata con marca da bollo di Euro 16,00

Struttura: Corpo Polizia Locale e Servizi per la Città

Responsabile: Vice Commissario Guido Romualdi
Referente: Marisa Berardi e Alessia Crestani
Telefono: 02 9107050 – 02 9107025
E-mail: segreteria.pl@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario della segreteria del Comando: da lunedì a venerdì: 9.00 – 12.15
lunedì, martedì e giovedì: 16.45 – 17.45

Struttura: settore Corpo Polizia Locale

Referenti : Berardi Marisa, Crestani Alessia

Responsabile: Vice Commissario Guido Romualdi

Sede: A. Grandi, 21

Telefono: 02 9107 050 – Fax: 02 9107 025

E-mail: segreteria.pl@comune.paderno-dugnano.mi.it

Orario della Segreteria del Comando: Lunedì, Martedì e Giovedì dalle ore 08.15 alle ore 12.30 e dalle ore 16.45 alle ore 17.45; Mercoledì e Venerdì dalle ore 08.15 alle ore 12.30

  • Marca da Bollo di euro 16.00 in caso di invalidita’ temporanea
  • Denuncia di furto o, in caso di smarrimento, denuncia o dichiarazione sostitutiva di atto notorio
  • contrassegno scaduto di validita’ o per il quale si richiede il duplicato
  • dichiarazione sostitutiva di atto notorio del comiuge, figlio,parente in linea retta e collaterale fino al terzo grado in caso s’impossibilita’ a firmare della persona disabile
  • Dichiarazione sostitutiva di atto notorio i caso d’impossibilita’ a firmare in qualita’ di diretto interessato
  • delega al ritiro del contrassegno/autorizzzazione, con fotocopia documento d’identita’ del delegante e del delegato
  • in caso di rinnovo del contrassegno :Certificato medico curante di conferma del persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio
  • esibizione originale o fotocopia del verbale della commissione medica integrata con dichiarazione sostitutiva dell’atto notorieta’ sulla conformita’ all’originale attestante inoltre che quanto dichiarato non è stato revocato, sospeso o modificato. Su tale verbale, per l’invalidita’ civile dovra’ risultare un invalidità del 100% con accompagnamento o cecita’ assoluta. Nel caso di invalidita’ ex art. 104/92, dovra’ essere presentato anche il secondo foglio indicante l’essitenza di una deambulazione sensibilmente ridotta
  • Originale certificato medico rilasciato dall’ASL di competenza, indicante che la persona ha effettivamente capacita’ di deambulazione sensibilmente ridotta ed il periodo di invalidita’
  • Esibizione o fotocopia del documento di identità del richiedente
  • modulo di richiesta contrassegno invalidi debitamente compilato
  • 2 fotografie, recenti, formato tessera della persona invalida
  • esibizione o fotocopia con dichiarazione sostitutiva dell’atto notorietà sulla conformita’ all’originale del permesso di soggiorno o della carta di soggiorno per cittadini non comunitari